Quali abilità sviluppano i bambini con l'aiuto dei giocattoli nei primi anni di vita?
0 Commenti
 

I giocattoli non sono solo divertenti, ma hanno anche un forte impatto sullo sviluppo del bambino.

Quali abilità sviluppano i giocattoli giusti?

I giocattoli giusti, cioè quelli che promuovono lo sviluppo, possono essere suddivisi in diverse categorie a seconda dell'obiettivo che si prefiggono. I diversi tipi di giocattoli sviluppano le seguenti abilità:

  • Capacità fisiche: Questi includono tutti i tipi di deambulatori, tavole d'equilibrio e macchine che sviluppano la destrezza, la coordinazione, la reazione e l'apparato dell'equilibrio. Questo aiuta un scheda di bilanciamento aiuta il bambino ad apprendere i principi dell'equilibrio, che inizia a svolgere un ruolo importante nella sua vita con i primi passi. La base oscilla come una sedia a dondolo e il bambino deve posizionare le parti in modo che non si inclinino da un lato o dall'altro.
    Tavola d'equilibrio in legno Viola, 3-9 anni
  • Logica: Questi giocattoli insegnano a determinare le relazioni di causa ed effetto, a costruire una catena logica e a basarsi sulle proprie conclusioni. Fin dalla più tenera età, i bambini sono in grado di identificare le relazioni di causa-effetto, di costruire una catena logica e di agire in base alle loro conclusioni. Piramidi logiche, calcolatori, smistatore, gioco dei labirinti, Puzzle, fazioni, ecc.
  • Competenze linguistiche: È molto importante che i bambini imparino a parlare correttamente per potersi esprimere rapidamente e comunicare con gli altri. È importante non iniziare all'età di 3-4 anni, ma il più presto possibile. Fin dalla nascita è importante prestare attenzione allo sviluppo della motricità fine delle dita, dove si trovano le sinapsi nervose che influenzano il centro del linguaggio. Tabelloni giochi di allacciatura, labirinti, rompicapi, ecc. sono utilizzati come materiale didattico utilizzato.
    Lavagna Montessori, giocattoli in legno per la motricità, giocattoli educativi - Orsacchiotto Grigio
  • Adattamento sociale: A Giochi da tavolo e giochi di ruolo (lavoro, famiglia, ecc.) il bambino impara le regole di comportamento tra pari. Per i bambini in età prescolare e per quelli di 7-8 anni, ad esempio, sono ideali il bingo, il domino e i giochi di memoria. Tra le altre cose, migliorano anche le capacità di conteggio e allenano la memoria.
 

Leggi questo argomento

Come scegliere i giocattoli educativi?

Affinché il bambino possa svilupparsi e non solo divertirsi, il giocattolo deve essere soprattutto accessibile e non complicato:

  • Accessibile e senza complicazioni: Ogni oggetto del set di giocattoli deve avere uno scopo e una funzione chiara. Una macchina che guida, fa rumore come un pianoforte e lampeggia allo stesso tempo ha più probabilità di confondere il bambino che di incoraggiarlo.
  • Incoraggiare le attività significative: È importante che i materiali didattici siano adatti all'età del bambino e che rispondano alle sue preferenze ed esigenze, non a quelle dei genitori o di chi si occupa di lui. Se si acquista una macchina telecomandata per un bambino di 2 anni, è ovvio che il padre si divertirà molto con essa. Tutto dovrebbe essere imparato per gradi: se non si riesce a padroneggiare una semplice piramide, affrontare i selezionatori sarà molto più difficile, ecc.
  • Incoraggiare l'azione indipendente: Il bambino deve cercare di essere indipendente. Quando un bambino cerca di camminare, non bisogna condurlo per mano, ma dargli una mano. carriola con manico maniglia. In questo modo può muoversi in modo indipendente e sentirsi sicuro a ogni passo.
  • Hanno un effetto positivo sullo stato emotivo: Non si capisce perché i genitori che danno al loro bambino un mostro urlante e lampeggiante fatto di pannolini si chiedano da dove derivi la sua instabilità mentale. Per uno sviluppo sicuro, niente è meglio di un giocattolo in legno inventato. Porta gioia e senso di bellezza.
    Gru di legno per bambini

Le fasi di sviluppo del bambino e la scelta del giocattolo

Un bambino sorprende e delizia i suoi genitori ogni giorno. I nuovi suoni che il bambino inizia a emettere, le sue prime parole, i suoi primi passi. Tutto questo non avviene all'improvviso, ma ogni giorno, a poco a poco. Questo è il bello per i genitori: lo sviluppo del bambino è un'opportunità per godersi ogni giorno con il proprio figlio il più a lungo possibile.
Giocattolo a spinta in legno, Giraffa

Da 0 a 6 mesi

A circa 3 mesi, il bambino cerca di prendere in mano un oggetto interessante e di tirarlo verso di sé. Tutto ciò che raccoglie di solito finisce direttamente in bocca per provarlo. È normale, perché il bambino cerca di afferrare il mondo che lo circonda in tutti i modi possibili. Quando spuntano i denti, il bambino mette in bocca tutto ciò che gli capita a tiro: in questo modo, cerca intuitivamente di addormentare le sensazioni dolorose e sgradevoli delle sue gengive.

Giocattoli da 0 a 6 mesi:

  • Sonagli e tutto ciò che fruscia per sviluppare la sensibilità e i punti attivi sui piedi del bambino.
  • Libri sferraglianti e libri con parti tridimensionali che possono essere toccate e sentite.
  • Giocattoli sonori, ma normali "squeaker" di gomma, come bambole, anatre, conigli e altri animali. I suoni prodotti artificialmente possono spaventare il bambino fin da piccolo, quindi è meglio optare per opzioni più semplici.

Da 6 mesi a 1 anno

La fase di sviluppo attivo inizia solitamente all'età di sei mesi. A questo punto, il bambino sta già cercando di tenere il cucchiaio da solo, cioè la motricità fine è attivamente sviluppata. All'età di 7 mesi, i bambini siedono attivamente e gattonano da soli. Ciò significa che si aprono nuovi orizzonti in casa, dove ogni angolo deve essere esplorato. Quando gattona, il bambino afferra tutto ciò che lo ostacola: armadi, piccoli oggetti che giacciono sul pavimento.

 

In generale, la maggior parte dei bambini inizia a camminare all'età di 9 mesi, prima con il supporto e poi senza. Durante questo periodo, il bambino continua a esplorare attivamente le proprietà degli oggetti presenti nel suo ambiente (toccando, mordendo).

Giocattoli per 6-12 mesi

  • Giocattoli che aiutano il bambino a ricordare e distinguere le forme: Palline, dadi, coni con anelli, selezionatori, bambole, carri con palline.
  • Materiali per l'artigianato artistico che sviluppano la motricità fine e l'immaginazione del bambino: Plastilina, colori a dita, pastelli a cera, matite colorate e libri da colorare in cui l'immagine dispiega il suo colore attraverso l'azione dell'acqua.
  • Automobili di diverse dimensioni, vari giocattoli a dondolo e utensili giocattolo non piccoli.
    Set piramide impilabile in legno, città

Da 1 a 2 anni

Cosa succede a questa età? Il bambino cammina con maggiore sicurezza e autonomia e inizia ad apprendere movimenti più complessi: accovacciarsi, provare a correre, saltare. Il bambino ha già acquisito la padronanza dei movimenti di base, come mangiare con cucchiaio e forchetta e bere da una tazza o da un boccale.

 

A questa età si presta particolare attenzione alla familiarità visiva e tattile con il mondo. All'età di 2 anni, il bambino è già in grado di assemblare varie piramidi a partire da anelli e cubi e di ordinare gli oggetti in base alla forma e al colore.

Giocattoli da 1 a 2 anni

  • Puzzle con pezzi grandi e motivi colorati (meglio se animali o bambini, in modo che il bambino si identifichi più rapidamente), bambole matrioska, semplici costruzioni geometriche con pezzi grandi.
  • Merce per la creatività, il disegno, la pittura e la modellazione.
  • Giocattoli con corde, bottoni grandi, serrature, bottoni, diverse tavole bizy.
  • Puzzle magnetici, alfabeto e numeri.
  • Cavalletti, libri con adesivi o altri elementi "complementari", libri di suoni o canzoni e libri alfabetici.
  • Giocattoli con ruote grandi, con cui il bambino possa muoversi in casa e giocare in sicurezza.

Da 2 a 3 anni

L'età compresa tra i 2 e i 3 anni è caratterizzata da progressi ancora maggiori. I movimenti del bambino diventano più vari e il bambino può fare più cose contemporaneamente. Le nuove competenze acquisite aprono al bambino nuove opportunità di giocare a diversi nuovi giochi: Andare in bicicletta, in scooter.

Giocattoli per 2-3 anni :

  • Mobili confortevoli Seggioloni, un tavolo e una lavagna o un cavalletto per dipingere.
  • Set di costruzioni, puzzle, cubi morbidi con lettere o personaggi di fiabe e cartoni animati, pezzi di gioco colorati, libri illustrati colorati.
  • Pastelli, matite e creta da modellare per la creatività.
  • A questa età, è una buona soluzione per i genitori allestire un angolo sportivo per il bambino.
  • Bambole: bambole interattive, bambole morbide con accessori per la cura e altre.
    Set di mobili Montessori per bambini composto da una grande panca con 2 sedie

Il consiglio più importante è che i giocattoli non sostituiscono mai una giornata intera con i genitori.

I giocattoli rendono le cose più facili, ma non sostituiscono gli aspetti importanti della vita come l'amore e l'affetto, l'attenzione, il calore e la cura. Perché anche con semplici cuscini e coperte si può costruire con il bambino un vero e proprio castello dove trascorrere l'intera giornata con giochi entusiasmanti.

Lascia un commento

Tutti i commenti sono presentati prima della pubblicazione